Showing 18 Result(s)
Articoli Eventi

Alla Biennale di Venezia nasce il GAD

Il 9 Maggio, parallelamente alla 58^ Mostra Internazionale d’Arte di Venezia,  l’evento nell’ evento, la città, infatti, si prepara ad  inaugurare il suo primo distretto artistico permanente:  il Giudecca Art District. L’isola, nota per essere sede di grandi palazzi, giardini e monasteri, agli inizi del ‘900 ospitava anche fabbriche e cantieri navali, poi, con la seconda guerra mondiale subì il declino. Negli ultimi anni, lontana dalle folle di turisti,  è divenuta residenza di artisti che ne hanno fatto una meta per l’arte contemporanea.

L’iniziativa si ispira alla storia stessa della Giudecca  e al suo patrimonio artistico: negli ultimi 50 anni l’isola veneziana ha, infatti,  ospitato una serie di significative mostre d’arte contemporanea, tra cui la prima performance di Marina Abramovic nel 1976 e una sua mostra allo Zuecca Project Space nel 2017, oltre alla mostra di Ai Weiwei Disposition durante la Biennale del 2013. L’obiettivo è quello di creare un centro permanente dedicato all’arte che esista  a prescindere dalla Biennale con una programmazione e delle proposte artistiche e culturali che si sviluppino durante tutto l’anno. Il GAD avrà il suo fulcro all’ interno di un ex cantiere navale e comprenderà 11 gallerie e ospiterà oltre 60 artisti, che prenderanno parte a 20 mostre temporanee sparse nel distretto, tra lavori di artisti noti sulla scena mondiale come Yoko OnoKendell GeersKazuko MiyamotoMoataz Nasr, accanto a giovani artisti contemporanei.

(altro…)

Articoli Eventi

Epruno al Santa Cecilia a Palermo

Epruno, al secolo Renzo Botindari, ripercorrendo ormai una esperienza pluriennale, attraverso il web, la TV, la radio e i palcoscenici, racconta della misura o meglio di come il genere umano abbia perso la misura in tutto.

Cosa è Leggendo Epruno?

Leggendo Epruno” è un format originale e scanzonato, giunto alla sua 6° edizione che affronta la relazione tra scrittura e musica, in una sorta di incontro letterario-musicale, in un rapporto mai casuale e spesso interattivo, tra due modi diversi, ma coincidenti allo stesso tempo, di raccontare stati d’animo, sensazioni ed esperienze personali sotto un unico punto di vista.

Questi ironici editoriali, hanno fornito uno spunto di riflessione su temi il più delle volte alquanto impegnativi, parafrasando la “vita” attraverso “il viaggio”, le ambizioni e i progetti attraverso il “sogno” e la continua messa in discussione di tutti gli stereotipi, attraverso la “pazzia” intesa nella sua forma meno patologica e più stravagante.

(altro…)

Articoli Eventi

“UNO SBAGLIATO”- Edoardo Sylos Labini al Teatro Golden a Roma

Dopo aver toccato numerose piazze nazionali, Uno sbagliato, spettacolo ideato e interpretato da Edoardo Sylos Labini, arriva al Teatro Golden, animando il palcoscenico dal 24 ottobre al 19 novembre e decretando il debutto dell’artista romano sul palcoscenico di Via Taranto. Per l’occasione, la sala teatrale verrà …