Showing 1 Result(s)
Arte

Tomasi di Lampedusa, nemo propheta in patria

Il 23 luglio 1957 moriva Giuseppe Tomasi di Lampedusa e due anni dopo la sua morte il suo Gattopardo vince il premio Strega. Il dattiloscritto de Il Gattopardo fece il giro di diverse case editrici e fu respinto da lettori autorevoli come Elio Vittorini, se ne interessò invece Giorgio Bassani che, recatosi in Sicilia, trovò un manoscritto dell’opera, oggi conservato al Palazzo Filangeri di Cutò, museo dedicato all’opera di Tomasi di Lampedusa, a Santa Margherita Belice, insieme al dattiloscritto e a vestiti d’epoca, manifesti, un “fono-documento” con la voce di Tomasi e una stanza con le cere dei personaggi.

(altro…)